Termini e Condizioni

E’ obbligatorio effetuare il download delle Condizioni Generali di Vendita, stamparle, compilare i dati richiesti e inviare secondo le istruzioni in esse contenute.

Esegui il download

 

CONDIZIONI GENERALI VENDITA “SCRIGNO (Piano di accumulo in Oro Fisico)

di ADAMANTIS SRL (di seguito Venditore) con sede legale in Piazzetta Umberto Giordano 2, 20122 Milano, sede operativa Via Edolo 26, 20125 Milano; Partita IVA e Codice Fiscale 10282170967, iscritta al Registro Imprese tenuto dalla CCIAA di Milano con il numero REA MI – 2519352, iscritta all’elenco degli Operatori Professionali in Oro della Banca d’Italia con il nr. 5008693

Premesso che

– il Venditore svolge attività di vendita di oro da investimento;

– l’Acquirente è un privato intenzionato ad effettuare acquisti continuativi in oro da Investimento da Adamantis Srl;

– consumatore è tale la persona fisica che compie l’acquisto, di cui al presente contratto, per scopi non riferibili all’attività commerciale o professionale eventualmente svolta;

– i Prodotti negoziati, qualificabili come oro fisico da investimento, sono beni oggetto di indicizzazione e fluttuazione con riferimento ad indici di mercato la cui determinazione non dipende dal Venditore;

– le presenti premesse costituiscono parte integrante e sostanziale delle Condizioni Generali di Vendita “Scrigno”;

si conviene e si stipula quanto segue:

Art. 1. Definizioni

1.1 – Nelle presenti Condizioni Generali di Vendita (di seguito CGV) i seguenti termini hanno il significato qui di seguito specificato:

  1. a) per “Modulo di Sottoscrizione “Scrigno”” si intende il contratto a distanza stipulato tra il Venditore e l’Acquirente privato intenzionato ad effettuare acquisti continuativi e programmati in oro (Piano di Accumulo in Oro Fisico) da Adamantis Srl;
  2. b) l’espressione “Venditore” si riferisce a Adamantis Srl, parte del contratto di vendita;
  3. c) l’espressione “Prodotti” si riferisce esclusivamente ai beni indicati all’art. 3.2;
  4. d) l’espressione “Acquirente” e/o “Cliente” si riferisce al soggetto commerciale, anche suscettibile di essere qualificato come “consumatore”, il quale opera al fine di acquistare i prodotti, secondo le modalità indicate nelle presenti condizioni generali;
  5. e) l’espressione “Parti” si riferisce al Venditore e all’Acquirente congiuntamente intesi;
  6. f) il termine “corrispettivo” si riferisce al prezzo di vendita come specificato all’art. 4.1;

1.2. – Le presenti Condizioni Generali di Vendita, denominate CGV, che vengono messe nella disponibilità dell’Acquirente per la riproduzione e conservazione ai sensi dell’art. 12, D.Lgs. 9 aprile 2003, n. 70.

Art. 2. Normativa contrattuale

2.1 – Con la sottoscrizione del Modulo di Sottoscrizione “Scrigno”, l’Acquirente si impegna ad acquistare, e il Venditore a fornire, in maniera continuativa per tutto il periodo concordato, importi predefiniti di prodotti indicati all’art. 3.2.

2.3 – In assenza di deroghe i rapporti contrattuali qui descritti fra le Parti saranno regolati dalle presenti CGV. Modifiche od integrazioni alle presenti CGV potranno venire adottate solo mediante atto scritto e non costituiscono novazione del contratto, salvo espressa volontà contraria, risultante per iscritto. La deroga ad una o più disposizioni delle presenti CGV non deve interpretarsi estensivamente o per analogia e non implica la volontà di disapplicare le CGV nel loro insieme.

2.4 – Le CGV potranno essere aggiornate, integrate o modificate in qualsiasi momento dal Venditore, il quale provvederà a darne comunicazione tramite e-mail; tali aggiornamenti/modifiche e/o integrazioni avranno efficacia per i futuri acquisti. Le CGV devono essere esaminate con attenzione dall’Acquirente, l’inoltro del Modulo di Sottoscrizione “Scrigno” non potrà avvenire senza la totale conoscenza di queste e la integrale accettazione delle CGV e specifica approvazione per iscritto delle clausole indicate ex art. 1341 e 1342 c.c. e D.Lgs. 206/2005.

2.5 – Per quanto non già previsto nelle presenti CGV si fa esplicito riferimento alle norme del Codice Civile.

2.6 – La vendita ha per oggetto oro da investimento; la cessione è esente da IVA ai sensi dell’art. 10 numero 11 D.P.R. 633/72.

Art. 3. Formazione ed oggetto del contratto

3.1 – La conclusione del contratto di vendita con ADAMANTIS Srl si articola nelle seguenti fasi:

  1. a) accettazione, mediante firma, e trasmissione da parte del Cliente, del Modulo di Sottoscrizione “Scrigno”; tale documento conterrà tutte le informazioni di Adamantis Srl, del cliente (ai fini dell’assolvimento degli obblighi di adeguata verifica con modalità di cui all’art. 18 comma 1 lett. A) del Dlgs. 231/2007), degli importi, della durata, della periodicità del Piano di Accumulo in oro fisico;
  2. b) accettazione, mediante firma, e trasmissione da parte del Cliente, delle presenti CGV;
  3. c) invio, da parte del cliente , a mezzo mail della copia della disposizione di bonifico permanente a favore di Adamantis Srl;
  4. d) esecuzione del contratto da parte di Adamantis

I documenti, unitamente alla copia di un documento di identità e del codice fiscale, devono essere firmati e inviati a Adamantis Srl nel giorno di fissazione del prezzo tramite e-mail all’indirizzo scrigno@adamantis.net; gli originali dovranno essere inviati via posta presso la sede operativa sita in Via Edolo 26, 20125 Milano.

3.2 – I prodotti oggetto del contratto sono: Lingotti di oro da investimento di purezza pari o superiori a 995 millesimi nelle pezzature istituzionali del conio 50gr, 100gr, 250gr, 500gr, 1000gr. I lingotti sono manufatti da accreditate fonderie. Il Prodotto è certificato direttamente dal produttore, mediante l’apposizione su ciascun lingotto d’oro del marchio di produzione;

3.3 – L’importo massimo per singola transazione è pari a 500.000,00 euro.

3.4 – Se dopo che sia stato confermato l’ordine di acquisto il Venditore venga a conoscenza atti pregiudizievoli a carico dell’Acquirente o divenga noto che l’Acquirente si trova in condizioni di difficoltà finanziaria, o vi sia il fondato timore che questo ponga in essere condotte suscettibili di determinare una propria responsabilità civile e/o penale ai danni del Venditore, questo potrà, a sua scelta, sospendere il contratto (compresa la procedura di consegna dei prodotti) ed esigere particolari garanzie oppure risolvere il contratto per inadempimento dell’acquirente, ai sensi dell’art. 1456 c.c. mediante comunicazione da inviarsi per raccomandata a.r.. Tutto ciò fatto salvo il risarcimento di tutti i danni subiti e subendi dal Venditore, tra cui i maggiori costi che questo dovesse aver sostenuto a seguito della risoluzione del contratto.

3.5 – Il Cliente prende atto espressamente e con piena coscienza di quanto contenuto nel presente articolo ed a tal fine dichiara di avere liberamente e specificamente negoziato la presente clausola con il Venditore e con modalità suscettibili di essere qualificate come “trattativa individuale”.

Art. 4. Prezzo

4.1 – L’ammontare predeterminato del versamento del Piano di accumulo in oro fisico, consentirà al cliente l’acquisto di un quantitativo di Oro da Investimento. Il prezzo sarà fissato automaticamente al primo Fixing di Londa disponibile, del periodo di riferimento, e comunicato per trasparenza al cliente. Il Fixing di Londra è espresso in Dollari e sarà convertito al cambio Adamantis del momento.

4.2 – Il Cliente prende atto espressamente e con piena coscienza di quanto contenuto nel presente articolo ed a tal fine dichiara di avere liberamente e specificamente negoziato la presente clausola con il Venditore e con modalità suscettibili di essere qualificate come “trattativa individuale”.

Art. 5. Pagamento e consegna

5.1 – Il pagamento avverrà tramite bonifico ricorrente, disposto dal cliente in favore di Adamantis sul conto corrente con IBAN , IT 59 V 07601 04400 001044596714 con valuta beneficiario il giorno 5 di ogni mese, per l’importo, la durata e la frequenza indicati sul Modulo di Sottoscrizione “Scrigno”. L’importo di ogni versamento sarà maggiorato di 2,00 (due) Euro a titolo di imposta di bollo sulla fattura.

5.2 – Il Venditore si impegna ad eseguire il contratto entro 10 gg lavorativi. Il Venditore non sarà in ogni caso responsabile di eventuali ritardi o mancate consegne dovuti a caso fortuito, forza maggiore o fatto del terzo e/o del Cliente, ed in ogni caso non risponderà dei danni derivanti al Cliente da tali eventi. In tali casi, il Venditore avrà la facoltà di sospendere o differire l’esecuzione degli ordini.

5.3 – Il quantitativo acquistato sarà lasciato in custodia ad Adamantis fino al raggiungimento della pezzatura scelta nel Modulo di Sottoscrizione “SCRIGNO”. Una volta raggiunta la pezzatura desiderata il cliente può chiedere la consegna oppure lasciare, gratuitamente, in custodia presso Adamantis per tutta la durata di “SCRIGNO”. La custodia sarà regolata da apposito contratto.

5.4 – La spedizione dei prodotti acquistati sarà effettuata per mezzo corrieri specializzati ed assicurati. La consegna può essere effettuata anche presso Istituti Bancari o cassette di sicurezza se indicato dal cliente all’interno dell’Ordine di Acquisto.

5.5 – Il Cliente prende atto espressamente e con piena coscienza di quanto contenuto nel presente articolo ed a tal fine dichiara di avere liberamente e specificamente negoziato la presente clausola con il Venditore e con modalità suscettibili di essere qualificate come “trattativa individuale”.

Art. 6. Durata

6.1 – La durata del Piano di Accumulo in Oro fisico è espressa ne Modulo di sottoscrizione “SCRIGNO”.

6.2 – Il cliente ha la facoltà di sospendere il Piano di Accumulo in Oro fisico in qualsiasi momento mediante comunicazione scritta da inviare ad Adamantis; il piano potrà comunque essere riattivato su richiesta;

6.3 – Il cliente potrà interrompere definitivamente “SCRIGNO” in qualunque momento previa comunicazione scritta, da inviare ad Adamantis, entro 30 giorni dalla data di versamento successiva. In questo caso potrà richiedere la consegna dei prodotti cumulati, il ritiro presso la sede di Adamantis oppure la monetizzazione dell’Oro accumulato, rivendendolo ad Adamantis che ne garantisce il riacquisto.

6.4 – In caso di interruzione anticipata il cliente si impegna ad effettuare versamenti fino al raggiungimento del quantitativo necessario al raggiungimento della pezzatura scelta nel modulo di sottoscrizione “SCRIGNO”.

Art. 7 Obblighi dell’acquirente

7.1 – L’acquirente si impegna e si obbliga alla conservazione delle presenti condizioni generali, dei documenti contenenti le specifiche del prodotto oggetto dell’acquisto e dei documenti fiscali emessi, e ciò al fine di soddisfare integralmente le condizioni di cui al D.Lgs. 6 settembre 2005, n. 206.

7.2 – È fatto severo divieto all’Acquirente di comunicare dati falsi, e/o inventati, e/o di fantasia, i dati anagrafici e la e-mail devono essere esclusivamente i propri reali dati personali e non di terze persone, oppure di fantasia. L’Acquirente si assume, pertanto, la piena responsabilità circa l’esattezza e la veridicità dei dati comunicati e finalizzati a completare la procedura di acquisto dei prodotti.

7.3 – Il Venditore si riserva di perseguire legalmente ogni violazione ed abuso, nell’interesse e perla tutela dei consumatori.

7.4 – L’Acquirente  manleva  il  Venditore  da  ogni  responsabilità  derivante  dall’emissione  di documenti fiscali errati a causa di errori relativi ai dati forniti dall’Acquirente, essendone quest’ultimo l’unico responsabile del corretto inserimento.

7.5 – L’Acquirente si obbliga ad indicare in calce alle presenti CGV due recapiti alternativi che verranno utilizzati nel caso di impossibilità, da parte di Adamantis, di contattare l’Acquirente medesimo per 5 tentativi consecutivi effettuati in date differenti e comunque entro 30 giorni dalla scadenza dell’ultima rata scaduta/insoluta. Si obbliga inoltre ad indicare un beneficiario in caso di premorienza.

Art. 8. Clausola risolutiva espressa

8.1 – Il Contratto si risolverà di diritto, nel caso in cui l’ acquirente venga sottoposto a procedure esecutive, procedure di fallimento, di amministrazione controllata o altre procedure concorsuali, o divenga in ogni caso insolvente o ceda i beni ai creditori, subisca un sequestro o altra forma di vincolo sui propri beni o venga messo in liquidazione, volontariamente o coattivamente, salvo che il Venditore decida di rinunciare ad avvalersi della condizione.

Art. 9. Nullità parziale.

9.1 – Se alcuna delle norme del presente contratto dovesse essere dichiarata invalida o inefficace, le Parti convengono che tutte le altre norme resteranno pienamente valide ed efficaci.

Art. 10. Legge applicabile e risoluzione delle controversie

10.1 – Tutti i contratti conclusi sulla base delle presenti CGV sono regolati dalla legge italiana.

10.2 – Tutte le controversie derivanti dall’applicazione delle presenti CGV, nonché dai contratti in base ad esse stipulati o ad essi connesse saranno risolte in primo luogo mediante amichevoli consultazioni fra le Parti. Qualora in tal modo non si sia raggiunta una soluzione, le parti stabiliscono espressamente, scientemente e di comune accordo che il Foro competente in via esclusiva sia quello di Milano.

10.3 – Il Cliente prende atto espressamente e con piena coscienza di quanto contenuto nel presente articolo ed a tal fine dichiara di avere liberamente e specificamente  negoziato la presente clausola con il Venditore e con modalità suscettibili di essere qualificate come “trattativa individuale”

.Art. 11. – Informativa ai sensi dell’art. 13 D.Lgs. 196/2003 e Reg.UE n.679/2016  in materia di protezione dei dati personali

11.1 – I dati forniti dal Cliente saranno trattati conformemente alle disposizioni del D.lgs. n. 196 del30  giugno  2003 e del Reg.UE n.679/2016 (DGPR),  secondo  i  principi  di  correttezza,  liceità  e  trasparenza  e  di  tutela  della riservatezza.

11.2 – Il trattamento dei dati del Cliente è finalizzato: alla gestione ed all’adempimento degli obblighi contrattuali assunti, nonché all’assolvimento di obblighi legislativi, ad es. di carattere contabile, fiscale e previdenziale. I dati saranno trattati con l’utilizzo di procedure anche informatizzate, nei modi e nei limiti necessari per conseguire le predette finalità.

11.3 – Il conferimento dei dati è obbligatorio per l’esatta esecuzione degli obblighi contrattuali e legislativi.

11.4 – I dati potranno essere comunicati ad enti pubblici (uffici finanziari, previdenziali, ecc..), a Consulenti del Venditore, ad istituti bancari e ad aziende per il trasporto; i dati potranno essere trattati dallo staff di Adamantis Srl.

11.5 – Agli interessati sono riconosciuti i diritti di cui all’art. 7 del D.Lgs. 196/2003 e agli articoli dal 15 al 22 del Regolamento UE n. 2016/679 ed in particolare il diritto di accedere ai propri dati personali, di chiederne la rettifica, l’aggiornamento e la cancellazione, se incompleti, erronei o raccolti in violazione della legge, nonché di opporsi al loro trattamento per motivi legittimi, rivolgendo le richieste al titolare del trattamento dati mediante comunicazione scritta indirizzata Adamantis Srl, all’indirizzo postale della sede legale stabilita in Piazzetta U. Giordano 2, 20122 Milano o all’indirizzo mail admin@adamantis.net.